Chiara Merlino

da | Ott 10, 2019

E poi ci sono io. Inebriata dalle parole che parlano e dalle persone che significano. Che non conosco profumo più seducente della penombra che occhieggia da dietro le quinte mentre il palco guarda, con malizioso rispetto, le file di velluto allineate con garbo. Che nella vita faccio tutt’altro ma che vivo, insieme a ognuno di loro, dentro questa passione.