La donna di picche

“Il quadro della situazione appare chiaro: siamo certi di trovarci difronte a un caso di omicidio” (Commissario Mirko Biancofiore)

Un tranquillo asilo di provincia dove bambini inconsapevoli giocano all’ombra delle multiformi personalità dei loro genitori.

Un recinto sicuro dai ritmi stancamente scanditi: la piscina settimanale, la pittura con le dita, le gite fuoriporta, le matite colorate, la festa delle castagne, le filastrocche per ogni stagione, la pizzata di fine anno.

Ma che succede se a un certo punto arriva una nuova maestra di poco più di vent’anni a scardinare i contorni di quel rifugio? Che accade se la sua disinibita spavalderia finisce per svelare segreti che dovrebbero restare tra le mura di casa, magari ben conficcati nel silenzio di certi inconfessabili non-detti?

Queste sono le domande a cui tentano di dare una risposta il Commissario Biancofiore e i sui fidi investigatori-commensali:

CHI HA UCCISO DESIRE’ ?

La Compagnia si cimenta con la sua seconda Cena con Delitto portando in scena – o a tavola! – un’altra losca vicenda di cronaca nera.

Gli indiziati proveranno a dare la loro versione dei fatti, lasciando trapelare qui e là le loro debolezze, la rabbia, la fragilità e certi tratti oscuri che mal si conciliano con il loro essere genitori di creature innocenti.

In un gioco dai contorni a tratti evanescenti, non è sempre ovvia la distinzione tra vittime e colpevoli, soprattutto se a farne le spese è il vissuto di ciascuno, soprattutto se di mezzo c’è il carosello di emozioni umane che si scontra con la giostra dei propri affetti.

l

Autore

Chiara Merlino
m

Durata

120 minuti

Numero atti

2

Debutto

13 Giugno 2021

Repliche al 24 Ott, 2021

1
v

Regia

Alessandro Manera
w

Cast

Mela Alessia, Micali Antonella, Ferrari Christian, Alberti Serena, Luperto Paola, Rainaldi Mario, Belmonte Massimo, Daria Vitale

Assistenti di scena

Macchiavelli Marco, Brizio Annalina, Coscia Cristina

Tecnici audio luci

Saglietto Piero, Bruzzone Dario, Manera Federico

Scenografie

Macchiavelli Marco, Coscia Cristina

Costumi

Micali Antonella
Riconoscimenti

Altri spettacoli che potrebbero interessarti:

Donne informate sui fatti

Donne informate sui fatti

Un ritrovamento misterioso …
Testimonianze confuse …
Inquirenti con spiccato spirito di osservazione …
Media alla ricerca di scoop…
Alta società e baretti di quartiere…
Sette donne intorno ad uno strano delitto

Giri di parole

Giri di parole

Una parola può sintetizzare una storia, un personaggio, un sentimento, strapparci una risata o farci fermare un attimo a riflettere…

Share This